martedì 20 dicembre 2011

III parte - Armonia Vocalica - The Law of Vowel Harmony

Oggi andremo a concludere il nostro discorso sull’armonia vocalica. Fenomeno che, come già detto in precedenza, è presente anche nelle lingue ugro-finniche (ungherese, finlandese) e nell’estone. Questo discorso sulla fonologia è stato inevitabile perché, come andrete a vedere nelle prossime sezioni di grammatica, regola tutta la struttura morfologica della lingua turca.
Vediamo come la lingua turca rende  l’aggettivo possessivo “Tuo”.  In  italiano diciamo: la tua figlia; la tua mano; il tuo naso; il tuo viso… etc etc.
In turco, invece, l’aggettivo possessivo “Tuo”  lo troviamo espresso con il suffisso ‘in’ che  si armonizza con la parola a cui si aggiunge. Il suffisso, cioè, a seconda dell’ultima vocale della parola a cui verrà aggiunto, lo troveremo nelle seguenti opzioni:  per le vocali dure(-ın; -un;) e per le vocali dolci ( -in­; -ün).

          
                     Foto tratta da: Vowels

Così avremo che:
 I è selezionato se la vocale che precede è  “I” oppure “A”.
Kız+ın = kızın  ‘Tua figlia’                       Baş+ın = başın ‘La tua testa’
U è selezionato se la vocale che precede è “ U” oppure “O” .
Burn + un = burnun   ‘Il tuo naso’        Kol +un = kolun ‘Il tuo braccio’
   
_________________________________________________________________
 İ  è selezionato se la vocale che precede è “ İ” oppure “E”.
Diz + in = dizin  ‘Il tuo indice’          El+ in = elin   ‘La tua mano’
Ü  è selezionato se la vocale che precede è “Ü” oppure  “Ö
Yüz+ ün = yüzün  ‘ Il tuo viso’          Göz + ün = gözün  ‘Il tuo occhio’
__________________________________________________________
Tuttavia, se il suffisso ammette soltanto due opzioni, useremo la vocale  -A se la vocale che precede è “dura” ovvero - a - ı - o - u.  Al contrario, useremo la vocale - E se la vocale che precede è “dolce” ovvero - i - e - ö - ü.
Il Plurale, ad esempio, si forma con i suffissi –Lar  e -Ler ; il primo con parole a vocale dominante dura e il secondo con parole a vocale dominante dolce.
Avremo così:
Kız          al plurale diventa        Kızlar
Burn      al plurale diventa        Burnlar
Baş        al plurale diventa        Başlar
Kol        al plurale diventa        Kollar
                        MENTRE
Diz          al plurale diventa        Dizler
El            al plurale diventa        Eller
Yüz         al plurale diventa        Yüzler
Göz        al plurale diventa        Gözler

Leggi anche:


2 commenti:

  1. maurizio.midolo@tin.it28 marzo 2012 15:34

    E' fantastico, non credo esista un modo più chiero ed efficace per semplificare l'apprendimento della concordanza vocalica

    RispondiElimina
  2. pochi blog riescono ad infondere passione e chiarezza come questo...io personalmente trovo un po' ostica la lingua turca quindi seguo le tue lezioni ogni tanto ....ma tu rieci ad appassionarmi con intelligenza e semplicita'...grazie...montyb

    RispondiElimina

Do not make comments as "Anonymous." Go to Name / URL. Enter your nickname in the "name" field, if you do not have a blog / site leave the field empty URL.

I commenti Anonimi saranno bloccati dal filtro Anti-Spam. Andate su Nome/URL. Inserite il vostro nickname nel campo "nome", se non avete un blog/sito lasciate vuoto il campo URL.

CONDIVISIONE